Vigna del Lume, Antonio Mazzella, 2017

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
image_pdfScarica in PDF

Di Antonio Indovino

Ischia Biancolella DOC, Vigna del Lume, Antonio Mazzella, 2017

Vigna del Lume 2017

Torno con grande piacere a parlare per l’ennesima volta di un bianco ischitano e di un’Azienda che mi convince in tutti gli assaggi che ho avuto modo di fare in questi anni. Si trattta della Cantina Antonio Mazzella (leggi i miei articoli sui vini di Antonio Mazzella) ed in particolar modo del Vigna del Lume: un cru di Biancolella allevata con cura e sacrificio da Nicola Mazzella a Punta del Lume. La 2017, l’ultima annata prodotta, ha sbaragliato la concorrenza di ben 3000 etichette, conquistando il 1° posto in classifica nella 5 Stars Wines–The Book 2018 del Vinitaly.

Nel calice si tinge di un paglierino tenue dalla grandissima vivacità di colore. Al naso emergono profumi che ricordano la mela renetta e la pesca bianca non perfettamente mature, unitamente ad un tocco agrumato seguito da note che ricordano i fiori di acacia, la salvia ed il finocchietto selvatico: tutto su uno sfondo minerale e salmastro. In bocca è agile, dinamico, carezzevole in prima istanza, poi tagliente per la grande freschezza e la mineralità pungente e stimolante. Chiude con lunghezza e coerenza riproponendo gli spunti agrumati, erbacei e minerali.

Un bianco in divenire, di sicura prospettiva, che regalerà maggiori spunti di riflessione a chi saprà pazientemente attenderne una ulteriore evoluzione in bottiglia. Personalmente lo berrei intorno ai 10°C, in un calice di media ampiezza, sfruttando l’acidità, la sapidità e la lunghezza aromatica per bilanciare un piatto di Gamberi agli agrumi.

Prezzo in enoteca: 15-20€ (per le ultime annate in commercio)
Contatti: www.ischiavini.it


Antonio Indovino, Sommelier dello Yacht Club di Marina di Stabia,
Degustatore Ufficiale e Responsabile del GDS AIS Penisola Sorrentina
 

I contenuti presenti sul blog Il Narratore Enoico, dei quali è autore il proprietario del blog, non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © Il Narratore Enoico by Antonio Indovino. All rights reserved.
 

Lascia un commento